Amazon sfrutta droni del governo per le consegne

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Il governo inglese, per testare i suoi droni destinati alla consegna merci, ha deciso di stipulare un accordo con Amazon.

Secondo il patto, i droni si occuperanno delle consegne dei prodotti acquistati con Amazon Prime e il cui peso non superi le 5 libbre (2,3Kg). Il governo, invece, ne approfitterà per verificarne il funzionamento e l’efficienza.

Amazon-Prime-Drone

Seguendo lo standard britannico dedicato all’utilizzo dei droni, questi ultimi potranno volare ad un’altezza non superiore a 400 piedi (122 metri) e lontani dagli aeroporti.

Altri articoli in News

Nvidia annuncia le numerose novità in ambito gaming

Carmen Graziano13 giugno 2018

Garmin interrompe il mercato dei sonar con Panoptix LiveScope

Carmen Graziano11 giugno 2018

Xperia Ear Duo disponibili anche in Italia su Xperia Store

Carmen Graziano8 giugno 2018

Sony annuncia una nuova serie di SSD dalle dimensioni ultracompatte

Carmen Graziano7 giugno 2018

Acronis festeggia il 15° anniversario di sicurezza informatica

Carmen Graziano6 giugno 2018

Sony World Photography Awards: il via all’edizione 2019

Carmen Graziano5 giugno 2018