Google pagherà ad Apple nove miliardi di dollari per stare sui suoi dispositivi

News
Antonio D'Ambrosio
Da sempre appassionato di tecnologia, adoro informarmi e provare ogni accessorio high-tech: dagli smartphone ai componenti per pc. Sono inoltre appassionato di manga/anime shonen e videogiocatore sin da quando ne ho memoria.

Da sempre appassionato di tecnologia, adoro informarmi e provare ogni accessorio high-tech: dagli smartphone ai componenti per pc. Sono inoltre appassionato di manga/anime shonen e videogiocatore sin da quando ne ho memoria.

Da un report dell’analista Rod Hall risulta che Google pagherà ad Apple ben 9 miliardi per stare sui dispositivi della mela come motore di ricerca predefinito.

L’accordo tra le due società è da sempre noto ma non è mai stato ammesso pubblicamente. Prove concrete sono emerse tuttavia, dai documenti della battaglia legale di Oracle nei confronti di Google. In pratica è la “tassa” che Google paga ad Apple per rendere il suo motore di ricerca predefinito su iOS, più precisamente sul browser Safari. Ma per l’azienda di Mountain View ne vale la pena: si stima che circa il 50 per cento di tutti i suoi ricavi della pubblicità siano generati proprio su dispositivi iOS.

Altri articoli in News

Oculus Quest e Oculus Rift sono disponibili da oggi

Francesco Damiani21 Maggio 2019

Continua senza sosta la Partnership tra DBGA e ACER

Francesco Damiani14 Maggio 2019

I titoli Vulkan continuano a distinguersi con GPU GeForce, con le prestazioni di World War Z che salgono fino al +18%

Francesco Damiani10 Maggio 2019

Logitech: Il pluripremiato Mouse Gaming G502 diventa ancora più performante nella nuova versione LIGHTSPEED

Francesco Damiani8 Maggio 2019

Nuova telecamera di Avidsen: massimo risparmio di consumo con caratteristiche smart

Francesco Damiani3 Maggio 2019

La Tastiera PCCL-750OMIT di NACON ora disponibile

Francesco Damiani2 Maggio 2019