LG V40 ThinQ: 5 fotocamere ed hardware al top

News
Antonio D'Ambrosio
Da sempre appassionato di tecnologia, adoro informarmi e provare ogni accessorio high-tech: dagli smartphone ai componenti per pc. Sono inoltre appassionato di manga/anime shonen e videogiocatore sin da quando ne ho memoria.

Da sempre appassionato di tecnologia, adoro informarmi e provare ogni accessorio high-tech: dagli smartphone ai componenti per pc. Sono inoltre appassionato di manga/anime shonen e videogiocatore sin da quando ne ho memoria.

Presentato solo pochi giorni fa, il nuovo LG V40 ThinQ sta già facendo parlare di sé: oltre all’hardware al top, il nuovo nato della casa coreana è equipaggiato con ben cinque fotocamere, due anteriori e ben tre posteriori.

Nello specifico, il modulo posteriore integra tre lenti differenti: una super grandangolare (angolo di visione di 107 gradi) associata ad un sensore da 16MP, un’ottica standard con sensore da 12MP ed una definita telephoto sempre con sensore da 12MP, che offre uno zoom ottico 2x e con l’ampia apertura di f 1.5.

Inoltre il sistema di messa a fuoco può vantare il DUAL PDAF (Phase Detection Auto Focus) che promette una velocità di messa a fuoco più veloce del 50% rispetto a quella media del settore. Il modulo anteriore, invece, è strutturato in una lente grandangolare accoppiata ad un sensore da 5MP ed una lente con angolo di visione standard (normale) e sensore da 8MP .

Per quanto riguarda il comparto hardware, troviamo l’ottimo Qualcomm Snapdragon 845  con 6GB  di RAM 64/128 GB di storage. Per quanto riguarda il display, abbiamo un OLED Full Vision da 6,4″ ha risoluzione QHD+ e cornici ridotte di 1,6 mm rispetto a quelle del precedente V30. Presente inoltre il sensore di impronte digitali sul retro ed una batteria da 3.300 mAh, forse l’unico valore che stona, deludendo decisamente le aspettative.

Il corpo dello smartphone è certificato IP68 e sarà disponibile in quattro colorazioni: New Aurora Black, New Platinum Gray, New Moroccan Blue e Carmine Red. Il prezzo? Ancora non è noto per i mercati europei, ma negli Stati Uniti sarà venduto a 950 dollari.

Di seguito le specifiche tecniche:

  • SoC Qualcomm Snapdragon 845
  • Display da 6,4″ 19.5:9 QHD+ (3120 x 1440 pixel / 538ppi) OLED Full Vision
  • Memoria: 6GB LPDDR4 / 64GB o 128GB UFS 2.1 storage / microSD (sino a 2 TB)
  • Fotocamera:
    • Posteriore: 16MP Super Wide (F1.9 / 1.0μm / 107°)
      12MP Standard (F1.5 / 1.4μm / 78°)
      12MP Telephoto (F2.4 / 1.0μm / 45°)
    • Frontale: 8MP Standard (F1.9 / 1.12μm / 80°)
      5MP Wide (F2.2 / 1.12μm / 90°)
  • Batteria: 3.300 mAh
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo
  • Dimensioni: 158,7 x 75,8 x 7,7 mm
  • Peso: 169 grammi
  • Rete: LTE-A 4 Band CA
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 BLE, NFC, USB Type-C 2.0 (3.1 compatibile)

Altri articoli in News

Nuovo video per il Revolution Unlimited Pro Controller di NACON

Francesco Damiani14 Febbraio 2019

L’intelligenza artificiale di Huawei termina la celebre sinfonia incompiuta di Schubert

Francesco Damiani7 Febbraio 2019

Paura degli spoiler? Ecco l’estensione che farà a caso vostro

Salvo Privitera5 Febbraio 2019

Logitech G presenta la nuova linea di cuffie gaming

Francesco Damiani5 Febbraio 2019

Logitech si conferma ancora vincitore dei GOOD DESIGN Awards 2018

Francesco Damiani29 Gennaio 2019

Revolution Unlimited Pro Controller per PS4: In arrivo una nuova rivoluzione

Francesco Damiani29 Gennaio 2019