OPPO: la compagnia cinese avrebbe ufficialmente creato il primo smartphone con una camera in-screen

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Per chi è un grosso appassionato di tecnologia mobile, vedere compagnie cinesi prendere il sopravento sul mercato odierno, ormai non risulta più una sorpresa. Lungo questi anni, sempre più case occidentali avrebbero tentato l’approccio del mobile business, cercando di accaparrarsi fette di mercato sempre più grosse. Compagnie come Huawei,Xiaomi, One Plus e Honor sicuramente risultano tra le più emblematiche in questo momento, tuttavia non risultano le uniche ad cercare di cambiare le future tenoligie.

OPPO, in quest’ultimo anno è riuscita ad approcciarsi al mercato mobile in maniera molto marchiata, dichiarando una vera e proprio guerra ai design “old-school”. Il notch, per la compagnia cinese fu soltanto l’inizio, essendo che essa avrebbe avuto intenzione di portare questa “moda” al passo successivo. Durante le scorse giornate, siamo venuti a sapere che il colosso cinese è riuscito nel suo intento.

Durante il recente MWC Shanghai, OPPO avrebbe presentato il primissimo modello di smartphone contenente una camera foto in-screen. Usando questa tecnologia, il notch sparirebbe del tutto rendendo lo smartphone screen only. Inoltre, questo metodo di incorporazione renderebbe le fotocamere in-screen molto più vantaggiose essendo che sfrutterebbero tecnologie specifiche per rendere ogni singolo effetto (come l’HDR) molto più ottimizzato.

Non sappiamo esattamente quando il primo device OPPO a sfruttare questa camera in-screen, arriverà sul mercato. Tuttavia, qualcosa ci fa pensare che non passerà tantissimo tempo. Fateci sapere voi cosa ne pensate di questa nuova invenzione di OPPO? L’idea vi garba o vi lascia abbastanza perplessi? Diteci la vostra, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito!

Altri articoli in News

iPhone 6 esplode in mano ad una ragazza degli USA, Apple starebbe già indagando

Andy Bercaru15 Luglio 2019

ASUS ROG Phone II utilizzerà il processore Qualcomm Snapdragon 855 Plus Mobile Platform

Francesco Damiani15 Luglio 2019

Amazon Prime Day: le migliori offerte fotografiche

Martina Cofano15 Luglio 2019

Amazon Prime Day: fino a 400 euro di sconto per la linea Gaming MSI dedicata ai Laptop

Andy Bercaru15 Luglio 2019

NVIDIA: mostrate a Milano le nuove GeForce RTX SUPER

Francesco Damiani11 Luglio 2019

LOGITECH G presenta le nuove cuffie G PRO e G PRO X

Francesco Damiani9 Luglio 2019